immagine corpo
PRIMADOPO
test

GLUTEOPLASTICA

La Gluteoplastica è l’intervento che ha l’obiettivo di modellare, correggere o aumentare la forma dei glutei attraverso l’utilizzo di protesi o del grasso corporeo.

Durata60 - 90 minuti
Anestesialocale con sedazione
Ricoveroday hospital
Ritorno al sociale7 giorni
Attività lavorativa10 giorni
Attività fisica intensa30 giorni

La gluteoplastica risponde all’esigenza di molte donne di avere glutei alti e sodi. L'aspetto dei glutei è considerato simbolo di femminilità e di una forma fisica giovane e allenata. Persino l’abbigliamento dei nostri giorni tende a mettere sempre più in risalto le curve, per cui la donna è sempre più attenta a valorizzare quest'area del proprio corpo.
L’intervento di gluteoplastica, infatti, include diverse tecniche a seconda del difetto da correggere.
L’intervento può risolvere gli inestetismi attraverso la riduzione di volume per eccesso di grasso e cellulite o attraverso il sollevamento e rimodellamento nel caso di glutei cadenti per renderli più armoniosi.

TECNICA CHIRURGICA

Fondamentalmente due sono le tecniche: la gluteoplastica con lipofilling e la gluteoplastica con protesi.
La Gluteoplastica con lipofilling è una tecnica utilizzata quando esistono aree di grasso da poter aspirare in altre zone del corpo. Il vantaggio di questa tecnica è di poter utilizzare il tessuto adiposo naturale della persona, mentre lo svantaggio consiste nel fatto che una porzione non prevedibile di tessuto viene riassorbita dall’organismo.

La Gluteoplastica con protesi è utilizzata quando non si dispone di sufficiente grasso per effettuare l’ingrandimento, o si desidera un risultato definitivo. L’intervento consiste nell’inserimento di specifiche protesi in silicone attraverso una piccola incisone verticale nascosta tra le natiche. II corretto posizionamento delle protesi è intramuscolare: i glutei si tonificano, aumentano le proiezioni ottenendo una forma più definita e si sollevano, fino a togliere la fastidiosa piega sottoglutea.
Il recupero post-operatorio con questa tecnica è abbastanza agevole; dopo tre settimane non ci si renderà più conto di avere la protesi e ci si potrà già sedere dal secondo giorno post operatorio.
La normale attività sportiva può essere ripresa dopo un mese dall'intervento.
La durata dell’intervento in entrambi i casi è di 2 ore. Al termine dell’intervento viene applicata una guaina compressiva, da portare per 3 settimane.
L’intervento di gluteoplastica avviene in anestesia locale con sedazione, e viene eseguito in regime di day-hospital. Un’altra tecnica è quella prevede il rimodellamento dei glutei attraverso l’utilizzo di acido ialuronico (ad esempio Macrolane®).

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.chirurgestetica.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy. Accetta | Leggi tutto