immagine viso
PRIMADOPO
test
test
test

MINILIFTING

Il Mini-Lifting è l’intervento chirurgico che riporta la pelle del viso nella posizione che aveva prima di invecchiare, cadendo verso il basso.

Durata120 min
AnestesiaLocale (sedazione su richiesta)
RicoveroNon necessario
Ritorno al sociale10 giorni
Attività lavorativa7 giorni
Attività fisica intensa15 giorni

Esistono vari tipi di lifting e moltissime tecniche chirurgiche di esecuzione. La scelta del lifting viene consigliata dal chirurgo, in base a caratteristiche ed esigenze di ogni singolo caso.
Il trascorrere degli anni, gli effetti della gravità e l’esposizione al sole sono la causa dell’invecchiamento cutaneo, e si evidenziano principalmente sul viso. Solchi profondi si formano tra il naso e la bocca, la linea della mandibola appare appesantita e non più definita, pieghe e depositi di grasso iniziano a farsi visibili sul collo.
Il lifting, forse più di ogni altro intervento di chirurgia estetica, si è grandemente evoluto nei principi, nella tecnica e nei risultati (basta dunque con i grossi lifting in anestesia generale, basta con i rischi di lesioni nervose, basta con i grandi ematomi).
Si è verificato inoltre un abbassamento dell’età in cui si richiede un lifting. sempre più spesso sono le donne attorno ai 40 anni ad essere interessate: è dopo questa età infatti che si ha il primo rilassamento della pelle degli zigomi e delle guance, mentre cominciano ad accentuarsi le pieghe agli angoli della bocca. Un segno caratteristico è la comparsa di “borse” di pelle lungo il profilo inferiore del viso.

TECNICA CHIRURGICA

Il miglioramento viene ottenuto mediante il riposizionamento della cute e dei muscoli della faccia; dove necessario viene anche rimosso il grasso in eccesso, al fine di eliminare rughe e segni di cedimenti sul volto, ringiovanendo l'aspetto del viso e rassodandolo.
L’intervento viene effettuato in anestesia locale, accompagnata o meno da sedazione. La durata è di 1-2 ore, a seconda della complessità e dell’incidenza della correzione estetica rispetto alle caratteristiche iniziali.
Nel Mini-lifting, la cicatrice diventa invisibile dopo poche settimane, essendo tutta coperta dai capelli.
Giustamente oggi c’è richiesta di risultati ma con procedure “leggere”, meno invasive.
Una delle tecniche più recenti è il MACS-Lift. Rispetto alla tecnica tradizionale del lifting, il MACS-Lift del viso agisce in maniera più rispettosa dei tratti somatici in quanto, oltre a non stravolgere il gioco mimico, evita che la pelle riporti le visibili tracce della chirurgia.
Il risultato è di notevole effetto anche perché non si interviene solo superficialmente a livello della pelle, ma viene considerata parimenti la struttura sottostante (di fasce e muscoli), anch’essa soggetta al richiamo gravitazionale. Questa infatti viene sospesa alle strutture ossee, garantendo un risultato molto duraturo nel tempo. I caratteristici segni dell’invecchiamento vengono attenuati grazie ad un riposizionamento delle strutture muscolo-cutanee, restituendo in questo modo più freschezza ai contorni.
L’aspetto del viso migliora complessivamente, ed inoltre viene a rallentarsi il naturale e progressivo cedimento dei tessuti (rispetto alla tecnica tradizionale, i risultati del Lifting muscolo-cutaneo durano moltissimi anni).
Come per il Lifting facciale completo, il MACS-Lift può essere applicato a tutto il viso: si possono associare interventi sulla zona delle tempie (Lifting temporale o Lifting del sopracciglio), oppure sulla fronte.
Il Lifting avviene nel pieno rispetto dei piani anatomici esistenti e la pelle, dopo aver rimosso quella in eccesso, riacquisterà la naturale tensione. La fase conclusiva dell’intervento prevede l’applicazione di alcuni punti di sutura ed un bendaggio contenitivo.

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.chirurgestetica.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy. Accetta | Leggi tutto