immagine medicina estetica

PRESCRIZIONE DIETA

Mettersi a dieta significa spesso cambiare sensibilmente le proprie abitudini sia alimentari che di comportamento.

È indispensabile quindi avvicinarsi alla DIETA con la massima serenità possibile, senza considerarla cioè una sorta di penitenza o di castigo, ma solo un mezzo terapeutico importantissimo per risolvere, senza effetti collaterali indesiderati, i problemi di sovrappeso.

Una dieta corretta è il presupposto per una vita sana.

Si crede che per recuperare la forma fisica sia sufficiente dimagrire: ciò non è corretto. Bisogna perdere il grasso in eccesso mantenendo però intatti il tono muscolare e la massa magra.

Altro cardine importante è il rapporto tra dieta ed estetica, che è molto più stretto e complesso. L'alimentazione ha risvolti diretti ed evidenti sulla salute e sulla qualità della pelle del viso - e del corpo in generale, influenzando inoltre la bellezza e la forma dei capelli.

La ritenzione idrica e la cellulite possono essere affrontate sia preventivamente che come terapia attraverso l'alimentazione e la dieta. Sebbene esistano principi di base per seguire una dieta sana ed equilibrata seguendo i quali si dovrebbe fornire all'organismo tutti i nutrienti per salvaguardare non solo la salute ma anche l'estetica, vi possono essere circostante particolari in cui può essere opportuno seguire delle diete particolari per porre rimedio a situazioni patologiche o inestetismi.

Esistono oggi tantissimi diversi regimi di dieta: solo l'esperienza del medico esperto può accompagnare nella scelta della dieta che DEVE essere personalizzata secondo parametri di età, metabolismo, salute e assetto psicologico.
La consulenza non è indicata esclusivamente alle persone che soffrono di obesità, ma a chiunque voglia migliorare le abitudini alimentari e il proprio aspetto estetico. La visita prevede un'analisi del fabbisogno energetico quotidiano, con verifica di tutti i parametri e di eventuali carenze nutritive.
Viene quindi effettuata una anamnesi alimentare e una valutazione del corpo del paziente: peso, altezza, circonferenza delle braccia, dimensione delle ossa, rapporto massa grassa/massa magra.
In alcuni casi sarà necessario valutare i parametri di funzionalità degli organi deputati al metabolismo, basandosi sui quali il medico indicherà la dieta ed eventualmente il trattamento di supporto più idoneo al fisico del/la paziente e alle sue aspettative.
E' importante comprendere che il dimagrimento va modulato secondo diversi parametri, non ultimi età e metabolismo, per evitare che a questo si accompagni a indesiderati cedimenti dei tessuti di viso e corpo.

Informativa breve sui cookies Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, e per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione su www.chirurgestetica.com oppure di chiudere questo banner o di cliccare al di fuori di esso, esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy. Accetta | Leggi tutto